Drouot.com>Collezioni>Libri e manoscritti

Libri e manoscritti

Così sono nate le biblioteche, e con esse le aste books & manuscripts, che riuniscono libri antichi e moderni, lettere, autografi, mappe e cartoline.
"un libro è una persona. Non fidatevi. Un libro è un ingranaggio", scriveva victor hugo. Dai libri d'ore - manoscritti riccamente miniati d'azzurro e d'oro - alle opere dei surrealisti andré breton e paul eluard, i gioielli delle aste sono prime edizioni su "carta grande" con tre valori cardinali: rilegatura d'epoca, provenienza prestigiosa e una "consegna", in altre parole una dedica dell'autore. I collezionisti si contendono manoscritti e lettere dei poeti dell'epoca - baudelaire, verlaine e rimbaud - fogli autografi di proust, libri di viaggio e mappe. Ma le aste online si concentrano anche sulla nona arte con edizioni di lusso e prime edizioni di fumetti del vecchio trio: hergé, franquin, uderzo e goscinny. Troverete anche album e disegni originali della giovane generazione di fumettisti: hugo pratt, moebius e enki bilal... Una bella bolla d'aria!

Vedi altro

Lotti consigliati

Pé Frank/Zoo. Disegno originale che illustra l'eroina nuda Manon in 5 pose diverse. Lavoro di qualità molto fine su carta marrone. Grafite e acquerello. Firmato. TBE+. 50 X 35 cm Frank Pé (1956) ha studiato Belle Arti per tre anni all'Institut Saint-Luc di Bruxelles e ha pubblicato la sua prima "Carte blanche" su SPIROU nel 1973, prima di affrontare una storia d'avventura esotica intitolata "Comme un animal en cage", su sceneggiatura di Terence (Thierry Martens), caporedattore dell'epoca. Ha fornito illustrazioni per la sezione "Nature-Jeunesse" e ha creato il personaggio di "Broussaille" per dare vita alla propria visione in questo campo. Doppio del suo creatore, Broussaille diventa rapidamente un eroe del fumetto. La serie vinse una dozzina di premi e riconoscimenti. Contemporaneamente, dal 1981 al 1986, Frank sviluppa il personaggio de "L'Elan" in mini-strisce. Per le Edizioni Delcourt, ha progettato e illustrato con Franquin, Hausman e Cabanes, solo per citarne alcuni, il libro "Entre Chats" dedicato a questi allegri felini, nel 1989. Appassionato di natura (ha allevato più di 50 specie di rettili, tra cui 16 coccodrilli, e possiede un giardino botanico) e di pittura, Frank ha scritto con lo sceneggiatore Bonifay la trilogia "Zoo" per la prestigiosa collezione "Aire Libre", che ha avuto un enorme successo commerciale. Tra il 2020 e il 2023, anche i 2 volumi de "La bête", basati sul personaggio di Franquin Marsupilami, hanno avuto un grande successo di critica e commerciale...

Stima 1.000 - 1.500 EUR

Le Gall/Les exploits de Yoyo. Disegno di Alce per la copertina alternativa del T1 "La lune noire". Grafite, acquerello e inchiostro di china 1985 circa. Raro. Bel pezzo da collezione. TBE+. 20 X 20 cm Frank Le Gall (1959) inizia a lavorare per la rivista ambientalista PISTIL all'età di 16 anni per una serie umoristica: "Pouce de plein vent". Con lo sceneggiatore Alain Clément, ha poi creato il sassofonista jazz "Valry Bonpain" per brevi storie poliziesche pubblicate su Spirou. Nel 1984 nasce il suo personaggio preferito, Théodore Poussin, introdotto in SPIROU e successivamente inserito nella raccolta Repérages Dupuis. Nel 1985 inizia una nuova serie breve per Glénat, con Yann alla sceneggiatura: "Yoyo" (2 volumi). Contemporaneamente, illustra testi classici per JE BOUQUINE. Nel 1989, "Marie Vérité", il terzo volume di "Théodore Poussin", vince il premio per il miglior album ad Angoulême. Il primo grande ciclo di "Théodore Poussin" si conclude con il sesto volume: "Un passager porté disparu", che vince il Prix du Public ad Angoulême nel 1993. Le Gall ha quindi potuto dedicarsi, con colori diretti, all'evocazione nostalgica dell'infanzia del suo personaggio nel nord della Francia ("La Vallée des Roses", premiato con il primo "Totem" del fumetto al Salon du Livre de Jeunesse di Montreuil). Da allora, Le Gall ha continuato a seguire il suo ritmo con le grandi avventure del suo eroe, sottraendo tempo a queste creazioni d'atmosfera per creare animazioni grafiche, storie brevi sfrenate o uno o due album illustrati insoliti, come "Catastrophes au pays du Père Noël" o Les barbutins. Dal 2007 al 2014 ha prodotto album per Spirou e Fantasio. Il suo ultimo album è Mary Jane (2020).

Stima 300 - 400 EUR

Franquin/Gilson. Disegno originale "La demande" che mostra Gaston e Mlle Jeanne in un ambiente molto dettagliato. Ottima qualità di esecuzione per questo riuscito omaggio a Franquin. Inchiostro di china firmato. 42 X 30 cm Bruno Gilson (1968) è un fumettista belga che ha deciso di prendere in mano penna e pennello su consiglio di Dino Attanasio, incontrato a metà degli anni Novanta. Dopo aver studiato arti visive, inizia a disegnare fumetti con lo pseudonimo di Gil. Contemporaneamente lancia il sito di recensioni di fumetti Le Graphivore, che nel 2013 diventa BD Best. Il suo primo albo da solista nel 2011 si intitola "Wichita le petit Navajo", un piccolo indiano basato su una sceneggiatura di Jacques Devos ("Génial Olivier") contenuta nella raccolta "du Manège" pubblicata da Bagatelle. Nel 2010 ha incontrato François Walthéry, con cui ha lavorato nel 2016 a "De toutes manières", basato su una sceneggiatura di Christian Mathoul e pubblicato da GProd. Nello stesso anno ha collaborato con Bruno Di Sano per realizzare un oroscopo sexy pieno di belle donne intitolato "Sexyscope". Nel 2018 ha collaborato con Dragan de Lazare per un'opera parodistica tributo "Hommage Collatéral" sui classici del fumetto "Rubine" e "Natacha". Nel 2020, con lo sceneggiatore Hugues Hausman (figlio dell'illustre René Hausman), inizia la lavorazione dell'album "Dessins Obscurs", una raccolta di gag che strizza l'occhio alle "Idées noires" di Franquin, pubblicata da La surprise du chef nel 2022. Nel 2023, l'artbook "Zodiacoquins" viene pubblicato dalla Noir Dessin production tramite la piattaforma di crowdfunding Ullule, e viene lanciata una nuova collaborazione con Dragan De Lazare con un personaggio inedito di nome Inès, una spia scioccante e affascinante per lo Studio Coup de Noir. Lo stesso anno ha visto il lancio di una serie in olandese dal fascino cattivo, "Rooie Ortjes" Stripboek, e un portfolio dedicato a tributi comici a Mucha (SDC éditions). Collabora anche con i collettivi 'Chansons paillardes' (Éditions du Fourbe Chinois, 2014), 'Concile à bulles' (Collection Armarius, 2014), 'Alianah' - una storia di Guy d'Artet de Neufmoustier, lo sceneggiatore di 'Atoll 66', il 20° album di 'Natacha' - (BD Fly, 2015), 'Belles de Scène' (BD Fly, 2016), 'Menu belge' (2017), 'Lovely Wheels' - un libro di auto leggendarie con lo stesso gruppo di artisti di Liegi e autori della regione di Spa - (CM éditions), 'Sortilèges III' (BD Fly, 2018) di bellissime streghe sexy ristampate nel 2022 e 'Femmes de BD' (CM éditions, 2023).

Stima 200 - 300 EUR

[La Bibbia che è l'intera Sacra Scrittura, contenente l'Antico e il Nuovo Testamento. Altrimenti, La Vieille & Nouvelle Alliance. De l'imprimerie François Estienne, 1567, la seconda Bibbia protestante stampata a Ginevra, una magnifica edizione con la caratteristica vignetta dell'editore sul frontespizio. L'esemplare è conservato nella bella legatura d'epoca in pergamena con alette, titolo in inchiostro nero sul dorso, un po' sporca, prima ganascia in parte spaccata ma complessivamente ben conservata. Monumento alla tipografia, Brunet indica "una bella edizione stampata in caratteri molto piccoli e decorata con numerose xilografie finemente incise". La stampa dei salmi nell'ultima parte è particolarmente riuscita e meticolosa. Questa copia è completa dell'epistola di Giovanni Calvino ai lettori, datata 1553 per l'Antico Testamento, poi i libri apocrifi, il Nuovo Testamento con il frontespizio separato, i salmi di Davide con musica annotata (versione di Clément Marot e Théodore de Bèze), quindi il modo di amministrare i sacramenti e dopo le preghiere, "C'è poi un frontespizio su "la manière d'interroguer les enfants qu'on recevoir à la cene de nos seigneur Jésus Christ" e la "Confession de Foy" che chiude l'opera. Alcune copie molto rare possono includere un calendario storico alla fine, che qui non è incluso. Oltre alle magnifiche xilografie nel testo incluse nell'impaginazione, questo esemplare comprende anche una mappa che mostra la posizione del Giardino dell'Eden, una carta genealogica pieghevole (piccolo rinforzo di scotch sul dorso), una mappa pieghevole che mostra il percorso seguito dal popolo di Israele durante la fuga dall'Egitto (piccolo rinforzo di scotch sul dorso), una mappa pieghevole della spartizione della Terra di Channan, una mappa pieghevole con una descrizione della Terra Santa (piccolo rinforzo di scotch sul dorso), una mappa dei paesi e dei luoghi menzionati nel libro degli Atti (rinforzo di scotch sul dorso). COPIA MOLTO BUONA di questa rara Bibbia, pietra miliare della tipografia del XVI secolo. Forte in-12, (6) 370pp, 90pp per i libri apocrifi, 122pp per il Nuovo Testamento di cui 1pp per il titolo vero e proprio (11pp non impaginate), 82 fogli non impaginati per l'ultima parte intitolata "A tutti i cristiani e agli amanti della parola di Dio, la salvezza".

Stima 500 - 700 EUR