1 / 4

Descrizione

[Procès] - Serie di 4 opere. 1 - Guichard, (Auguste) - Procès célèbres de la Révolution, ou tableau historique de plusieurs procès fameux, tenant aux principaux événemens de l'interrègne révolutionnaire. Parigi, Garnery 1814. 2 volumi in 1 vol. In-8° mezza basetta, iv, 414, 328 pp. Il volume II contiene le arringhe degli accusati dell'anno XII: Cadoudal, Pichegru, Moreau. 2 - Corte d'Assise du Loir et Cher. Sessione straordinaria del 1832. Casi relativi ai problemi dell'Ovest. Blois, Dezairs, sd. (1832). In-8° mezzo chagrin, 392 pp. Il caso riguardava il processo a J. Chalet de Doué, Legeard de St. Pierre de Cholet, J. Gervais de la Tour-Landry, ecc... accusati di aver formato bande armate con impegni a St. Laurent des Autels (Bressuire), alla fattoria Creillière presso Cholet, ecc... e vari eventi nei distretti di Beaupréau, Saumur e Angers. 3 - Memorandum e documenti giustificativi per Madame Adélaide-Marie Rogres Lusignan de Champignelles - vedova di M. Louis-Joseph de Douhault. Ai magistrati della Corte di Cassazione. Parigi, Baudoin 1804. In-8° mezza basetta coeva, frontespizio, 219, 170 pp. 4 tavole ripiegate e un'incisione hors-texte. 4 - Accusation de complot et attentat contre le gouvernement. Resoconto esatto e letterale dei dibattiti svoltisi davanti alla Corte d'Assise di Montbrison in occasione del Processo contro i MM. de Saint-Priest, de Kergfolay, de Ménars, ecc. seguito da : Processo dei MM. de Civrac, Moricet e altri morti di Cathelineau. Orléans, Corte d'Assise del Loiret. Marsiglia, Marius Olive 1833. 2 volumi. In-8° mezza basetta coeva, 412, 395, 407 pp. "La duchessa di Berry torna in Francia per organizzare una rivolta legittimista contro Luigi Filippo e mettere sul trono suo figlio. Sbarcata nei pressi di Marsiglia nell'aprile 1832, fu arrestata nel giugno successivo in Vandea. Usurato dall'uso.

Tradotto automaticamente con DeepL.
Per visualizzare la versione originale, clicca qui.

156 
Vai al lotto
<
>

[Procès] - Serie di 4 opere. 1 - Guichard, (Auguste) - Procès célèbres de la Révolution, ou tableau historique de plusieurs procès fameux, tenant aux principaux événemens de l'interrègne révolutionnaire. Parigi, Garnery 1814. 2 volumi in 1 vol. In-8° mezza basetta, iv, 414, 328 pp. Il volume II contiene le arringhe degli accusati dell'anno XII: Cadoudal, Pichegru, Moreau. 2 - Corte d'Assise du Loir et Cher. Sessione straordinaria del 1832. Casi relativi ai problemi dell'Ovest. Blois, Dezairs, sd. (1832). In-8° mezzo chagrin, 392 pp. Il caso riguardava il processo a J. Chalet de Doué, Legeard de St. Pierre de Cholet, J. Gervais de la Tour-Landry, ecc... accusati di aver formato bande armate con impegni a St. Laurent des Autels (Bressuire), alla fattoria Creillière presso Cholet, ecc... e vari eventi nei distretti di Beaupréau, Saumur e Angers. 3 - Memorandum e documenti giustificativi per Madame Adélaide-Marie Rogres Lusignan de Champignelles - vedova di M. Louis-Joseph de Douhault. Ai magistrati della Corte di Cassazione. Parigi, Baudoin 1804. In-8° mezza basetta coeva, frontespizio, 219, 170 pp. 4 tavole ripiegate e un'incisione hors-texte. 4 - Accusation de complot et attentat contre le gouvernement. Resoconto esatto e letterale dei dibattiti svoltisi davanti alla Corte d'Assise di Montbrison in occasione del Processo contro i MM. de Saint-Priest, de Kergfolay, de Ménars, ecc. seguito da : Processo dei MM. de Civrac, Moricet e altri morti di Cathelineau. Orléans, Corte d'Assise del Loiret. Marsiglia, Marius Olive 1833. 2 volumi. In-8° mezza basetta coeva, 412, 395, 407 pp. "La duchessa di Berry torna in Francia per organizzare una rivolta legittimista contro Luigi Filippo e mettere sul trono suo figlio. Sbarcata nei pressi di Marsiglia nell'aprile 1832, fu arrestata nel giugno successivo in Vandea. Usurato dall'uso.

Stima 80 - 100 EUR

Escluse le commissioni di vendita.
Consulta le condizioni di vendita per calcolare l’importo delle spese.

Spese di vendita: 23 %
Fai un'offerta
Iscriversi all’asta

In vendita il giovedì 20 giu : 14:00 (CEST)
nantes, Francia
Nantes Enchères Talma
+33240744128
Visualizza il catalogo Consulta le CGV Informazioni sull’asta

Consegna a
Modifica dell'indirizzo
Questa soluzione di spedizione è facoltativa..
Potete utilizzare un corriere di vostra scelta.
Il prezzo indicato non include il prezzo del lotto o le commissioni della casa d'aste.

Forse ti piacerebbe anche

[Affaire du courrier de Lyon - Procès Lesurques] - Insieme di 4 opere. 1 - Bertin - Historique et révision du procès Lesurques suivis des rapports de MM. Zangiacomi, Laboulie et Canet. Parigi, Comptoir des Imprimeurs 1851. In-8° brossura, xvi, 214 pp. 3 ff. 2 - Salgues, (M.) - Troisième mémoire pour l'infortuné Lesurques et ses héritiers, a l'occasion du procès intenté à cette famille par Madame de Bussy Paris, 1829. In-8° brossura, 196 pp. 1 tavola pieghevole. 3 - Pièces de conviction de l'innocence de l'infortuné Joseph Lesurques. Parigi, Moreau de Saint Fussien. s.d. In-4° brossura, 25 pp. Buono stato. 4 - Salgues, (J.B.) - Mémoire au Roi pour le Sieur Joseph Lesurques né à Douai. Condannato a morte dal tribunale penale del dipartimento della Senna e giustiziato il 30 ottobre 1796, come complice dell'omicidio del Corriere di Lione. (segue da) Réfutation du rapport de M. le baron Zangiacomi, Conseiller d'état, sur la question de savoir s'il y a lieu de réviser le jugement qui a condamné à mort Joseph Lesurques, pour servir de supplément... (seguito da) Troisième mémoire pour l'infortuné Lesurques et ses héritiers à l'occasion du procès intenté à cette famille par madame Bussy... Riflessione sulle calunnie che ha permesso di fare contro la memoria di questa vittima innocente. Parigi, Dentu, Fayolle, Jacquinot 1822-1823-1829. 3 opere rilegate in un unico volume. In-8° in piena seta bordeaux ricamata a motivi floreali, frontespizio pieghevole, 240, 240, 196 pp. 1 tavola fuori testo e 1 tavola fuori testo. Prima edizione. Un libro di memorie sulla riabilitazione di uno dei più famosi errori giudiziari. Joseph Lesurques, nato a Douai nel 1763, fu decapitato il 30 ottobre 1796. Dopo un fantastico processo, fu condannato, sulla base di una semplice somiglianza fisica, per l'attentato alla diligenza "Courrier de Lyon" del 27 aprile 1796. Ex libris. Un dorso leggermente sfregato, per il resto buone condizioni.