1 / 2

Descrizione

David MORGAN (20°) Torso di Craig, 1991 (Craig Demeter) Stampa digitale (Archival Exhibition Print), firmata, intitolata e datata su un'etichetta apposta sul retro della stampa 25 x 20 cm Bibliografia: Hommes pour Hommes, Editions des Deux Terres, 2007, pagina 157. Collezione Pierre Borhan La collezione "maschile" di Pierre Borhan Pierre Borhan ha sviluppato una passione per la fotografia alla fine degli anni Settanta. Da riviste, libri, mostre e interviste riviste, libri, mostre e interviste con fotografi e specialisti qualificati. con fotografi e specialisti qualificati. Il suo primo libro, Voyons Voir, è stato pubblicato da Créatis nel 1980. La forma maschile divenne naturalmente uno dei suoi temi preferiti. Essa nella sua ricerca e nelle sue scelte iconografiche quando preparava certe mostre quando preparava alcune mostre e libri, come Jan Saudek (Musées di Parigi, 1987), Splendeurs et misères du corps (Benteli, 1988, Prix Nadar 1989), Raymond Voinquel: les acteurs du rêve (AFDPP, 1998), Toni Catany, l'artiste en son paradis (Lunwerg, 2000), Les vérités du sexe (Marval, 2003), Mario Testino: Sir (Taschen, 2015). In questo ambito, è autore di un libro fondamentale: Hommes pour Hommes / omoerotismo e omosessualità maschile nella storia della fotografia depuis 1840 (éditions des Deux Terres, 2007). La Vendome Press ha pubblicato l'edizione americana: Man to Man: A History of Gay Photography. Rizzoli l'edizione italiana: Uomini per Uomini. Jonathan Cape Ltd. l'edizione inglese: Men for Men. Christian Brandstätter Verlag ha prodotto l'edizione edizione in lingua tedesca. Dal 2007, queste edizioni (23.000 copie) sono le opere di riferimento per professionisti e amatori informati. per professionisti e amatori informati. Acquistate presso le gallerie o direttamente dai fotografi per i quali ha scritto un testo o realizzato un'opera. per i quali ha scritto un testo o ha fatto una selezione emblematica delle loro creazioni, le stampe le stampe proposte in questa vendita sono i "coups de coeur" che compongono una collezione collezione creata attraverso incontri e missioni istituzionali. Non importa non importa se i modelli sono sportivi e donne, modelle, complici di scherzi amici: si offrono, grazie agli artisti che li hanno portati alla luce, all'immaginazione di tutti. all'immaginazione di tutti. Bellezza, fascino, sex appeal, ammirazione, attrazione, fantasia. Tra le "star" della vendita ci sono alcuni europei di spicco, tra i quali Walter Pfeiffer (Walter Pfeiffer, Jan Saudek, Paul Blanca) e americani: David Vance, Tom Bianchi Vance, Tom Bianchi, entrambi autori di più di dieci libri; David Morgan che ha trovato la felicità con Beach (2001) e ha suscitato molto desiderio; Jim French, maestro dell'arte maschile sfrenata, da Man (1972) a Opus Deorum (1992); Arthur Tress, che ha trovato la felicità con Beach (2001) e ha suscitato molto desiderio. (1992); Arthur Tress, la cui retrospettiva è stata presentata in California al Getty Center nel 2023. Center nel 2023. A loro si aggiunge un egiziano: Youssef Nabil, rappresentato da Nathalie Obadia. rappresentato dalla galleria Nathalie Obadia di Parigi e la cui fama sfida i confini. confini. Pierre Borhan confida: "Il mio essere è impregnato dall'attrazione (sensoriale, sessuale, emotiva) degli uomini, emozionale) degli uomini. Ho sempre sentito che questa attrazione era indelebile in me". La sua collezione lo testimonia.

Tradotto automaticamente con DeepL.
Per visualizzare la versione originale, clicca qui.

43 
Vai al lotto
<
>

David MORGAN (20°) Torso di Craig, 1991 (Craig Demeter) Stampa digitale (Archival Exhibition Print), firmata, intitolata e datata su un'etichetta apposta sul retro della stampa 25 x 20 cm Bibliografia: Hommes pour Hommes, Editions des Deux Terres, 2007, pagina 157. Collezione Pierre Borhan La collezione "maschile" di Pierre Borhan Pierre Borhan ha sviluppato una passione per la fotografia alla fine degli anni Settanta. Da riviste, libri, mostre e interviste riviste, libri, mostre e interviste con fotografi e specialisti qualificati. con fotografi e specialisti qualificati. Il suo primo libro, Voyons Voir, è stato pubblicato da Créatis nel 1980. La forma maschile divenne naturalmente uno dei suoi temi preferiti. Essa nella sua ricerca e nelle sue scelte iconografiche quando preparava certe mostre quando preparava alcune mostre e libri, come Jan Saudek (Musées di Parigi, 1987), Splendeurs et misères du corps (Benteli, 1988, Prix Nadar 1989), Raymond Voinquel: les acteurs du rêve (AFDPP, 1998), Toni Catany, l'artiste en son paradis (Lunwerg, 2000), Les vérités du sexe (Marval, 2003), Mario Testino: Sir (Taschen, 2015). In questo ambito, è autore di un libro fondamentale: Hommes pour Hommes / omoerotismo e omosessualità maschile nella storia della fotografia depuis 1840 (éditions des Deux Terres, 2007). La Vendome Press ha pubblicato l'edizione americana: Man to Man: A History of Gay Photography. Rizzoli l'edizione italiana: Uomini per Uomini. Jonathan Cape Ltd. l'edizione inglese: Men for Men. Christian Brandstätter Verlag ha prodotto l'edizione edizione in lingua tedesca. Dal 2007, queste edizioni (23.000 copie) sono le opere di riferimento per professionisti e amatori informati. per professionisti e amatori informati. Acquistate presso le gallerie o direttamente dai fotografi per i quali ha scritto un testo o realizzato un'opera. per i quali ha scritto un testo o ha fatto una selezione emblematica delle loro creazioni, le stampe le stampe proposte in questa vendita sono i "coups de coeur" che compongono una collezione collezione creata attraverso incontri e missioni istituzionali. Non importa non importa se i modelli sono sportivi e donne, modelle, complici di scherzi amici: si offrono, grazie agli artisti che li hanno portati alla luce, all'immaginazione di tutti. all'immaginazione di tutti. Bellezza, fascino, sex appeal, ammirazione, attrazione, fantasia. Tra le "star" della vendita ci sono alcuni europei di spicco, tra i quali Walter Pfeiffer (Walter Pfeiffer, Jan Saudek, Paul Blanca) e americani: David Vance, Tom Bianchi Vance, Tom Bianchi, entrambi autori di più di dieci libri; David Morgan che ha trovato la felicità con Beach (2001) e ha suscitato molto desiderio; Jim French, maestro dell'arte maschile sfrenata, da Man (1972) a Opus Deorum (1992); Arthur Tress, che ha trovato la felicità con Beach (2001) e ha suscitato molto desiderio. (1992); Arthur Tress, la cui retrospettiva è stata presentata in California al Getty Center nel 2023. Center nel 2023. A loro si aggiunge un egiziano: Youssef Nabil, rappresentato da Nathalie Obadia. rappresentato dalla galleria Nathalie Obadia di Parigi e la cui fama sfida i confini. confini. Pierre Borhan confida: "Il mio essere è impregnato dall'attrazione (sensoriale, sessuale, emotiva) degli uomini, emozionale) degli uomini. Ho sempre sentito che questa attrazione era indelebile in me". La sua collezione lo testimonia.

Stima 350 - 500 EUR

Escluse le commissioni di vendita.
Consulta le condizioni di vendita per calcolare l’importo delle spese.

Spese di vendita: 29 %
Fai un'offerta
Iscriversi all’asta

In vendita il domenica 23 giu : 17:00 (CEST)
paris, Francia
Barbarossa maison de ventes
+33675915413

Exposition des lots
mardi 18 juin - 14:00/19:00, Dallery
mercredi 19 juin - 14:00/19:00, Dallery
jeudi 20 juin - 14:00/19:00, Dallery
vendredi 21 juin - 14:00/19:00, Dallery
samedi 22 juin - 14:00/19:00, Dallery
Visualizza il catalogo Consulta le CGV Informazioni sull’asta

Consegna a
Modifica dell'indirizzo
Questa soluzione di spedizione è facoltativa..
Potete utilizzare un corriere di vostra scelta.
Il prezzo indicato non include il prezzo del lotto o le commissioni della casa d'aste.