1 / 4

Descrizione

Juz' 26 del Corano. Egitto, arte mamelucca, XIV-XV secolo. Manoscritto arabo su carta. Ventiseiesima parte del Corano (Somme da 46 a 51, v. 20). 29 fogli (58 pagine numerate). Testo di 7 righe per pagina in scrittura naskh in inchiostro nero e titoli delle sure e iscrizioni marginali in oro. Rosette di separazione in oro punteggiate di rosso e blu. Il frontespizio è costituito da un cartiglio miniato con un medaglione ovale argentato e miniato, su cui è inciso il numero del juz in caratteri bianchi bordati d'oro, e un tondo polilobato, decorato con fiori su sfondo rosso, blu o argento, che racchiude un esagono inscritto in caratteri rossi su tre righe. L'ultima pagina è decorata da un tondo affiancato da quattro rosette e contenente due righe di iscrizioni in caratteri bianchi e oro ("Solo i purificati devono toccarlo"). Rilegato in pelle marrone con decorazione stampata e dorata di una mandorla con pennacchi e piccoli pennacchi decorati con fiori. L'interno delle tavole è foderato con palmette con steli intrecciati. Dimensioni: 26,5 x 18,5 cm LS Forte usura, strappi e lacerazioni e molte pagine restaurate. Testo non attaccato alla rilegatura. Provenienza: vendita Boisgirard et Associés, Arts d'Orient, Hôtel Drouot, Parigi, 17 giugno 2005, lotto 311.

Tradotto automaticamente con DeepL.
Per visualizzare la versione originale, clicca qui.

160 
Vai al lotto
<
>

Juz' 26 del Corano. Egitto, arte mamelucca, XIV-XV secolo. Manoscritto arabo su carta. Ventiseiesima parte del Corano (Somme da 46 a 51, v. 20). 29 fogli (58 pagine numerate). Testo di 7 righe per pagina in scrittura naskh in inchiostro nero e titoli delle sure e iscrizioni marginali in oro. Rosette di separazione in oro punteggiate di rosso e blu. Il frontespizio è costituito da un cartiglio miniato con un medaglione ovale argentato e miniato, su cui è inciso il numero del juz in caratteri bianchi bordati d'oro, e un tondo polilobato, decorato con fiori su sfondo rosso, blu o argento, che racchiude un esagono inscritto in caratteri rossi su tre righe. L'ultima pagina è decorata da un tondo affiancato da quattro rosette e contenente due righe di iscrizioni in caratteri bianchi e oro ("Solo i purificati devono toccarlo"). Rilegato in pelle marrone con decorazione stampata e dorata di una mandorla con pennacchi e piccoli pennacchi decorati con fiori. L'interno delle tavole è foderato con palmette con steli intrecciati. Dimensioni: 26,5 x 18,5 cm LS Forte usura, strappi e lacerazioni e molte pagine restaurate. Testo non attaccato alla rilegatura. Provenienza: vendita Boisgirard et Associés, Arts d'Orient, Hôtel Drouot, Parigi, 17 giugno 2005, lotto 311.

Stima 4 000 - 4 500 EUR

Escluse le commissioni di vendita.
Consulta le condizioni di vendita per calcolare l’importo delle spese.

Spese di vendita: 30 %
Fai un'offerta
Iscriversi all’asta

In vendita il giovedì 30 mag : 11:00 (CEST)
marseille, Francia
De Baecque et Associés
01.58.40.82.92 (Paris) - 04.72.16.29.44 (Lyon) - 04 91 50 00 00 (Marseille)

Exposition des lots
lundi 27 mai - 14:00/18:00, Marseille
mardi 28 mai - 10:00/12:00, Marseille
mardi 28 mai - 14:00/18:00, Marseille
mercredi 29 mai - 10:00/12:00, Marseille
mercredi 29 mai - 14:00/17:00, Marseille
Visualizza il catalogo Consulta le CGV Informazioni sull’asta

Consegna a
Modifica dell'indirizzo
MBE Marseille
Maggiori informazioni
MAXIDEM
Maggiori informazioni
Questa soluzione di spedizione è facoltativa..
Potete utilizzare un corriere di vostra scelta.
Il prezzo indicato non include il prezzo del lotto o le commissioni della casa d'aste.