Litografie

Lotti consigliati

Albers, Josef White Line Square V aus "White Line Squares Series I". 1966. - Arte concreta Albers, Josef Quadrato linea bianca V da "Quadrati linea bianca serie I". 1966. litografia su carta Arches (con filigrana). 40 x 40 cm (53 x 53 cm). Monogrammata "A", datata e iscritta "Prova d'artista XII" e "WLS - V". Con timbro a secco dell'editore in basso a destra. - Brillantezza uniforme nell'ex apertura della stuoia. Leggera macchia superficiale in alcuni punti. Nel complesso buono. Ottima e colorata impressione dell'immagine con margine. Danilowitz 171.5 - Uno dei 15 esemplari di prova d'artista numerati romani fuori edizione. - Foglio 5 dal portfolio "White Line Squares Series I". - Ed. Gemini G.E.L., Los Angeles (con timbro a secco). - Stampato da KennethTyler con Jim Webb e Bernard Bleha presso Gemini G.E.L., Los Angeles. - Nella serie "White Line Squares" (spesso abbreviata in "WLS"), Josef Albers ha sperimentato come una semplice linea bianca possa cambiare la percezione dello spettatore dei colori che la circondano. Partendo dai suoi iconici disegni "Omaggio al quadrato", i "White Line Squares" di Albers mostrano quattro quadrati uno di fronte all'altro con una sottile linea bianca che incornicia uno dei quadrati. Tra il 1966 e il 1967, Albers sviluppò 17 schemi di colori per la serie di stampe, numerati da I a XVII, e li produsse in collaborazione con il prestigioso laboratorio di stampa Gemini G.E.L. di Los Angeles. Ogni colore doveva essere applicato separatamente e con incredibile precisione, poiché qualsiasi errore avrebbe distrutto l'effetto visivo della perfetta linea bianca. White Line Square V da "White Line Squares Series I". Litografia su carta Arches (con filigrana). Monogrammata "A", datata e iscritta "Prova d'artista XII" e "WLS - V". Con timbro a secco dell'editore in basso a destra. - Brillantezza uniforme nell'ex taglio della stuoia. Nel complesso buono. Impressione superba e satura della raffigurazione con margine. - Uno dei 15 esemplari di prova d'artista numerati in romano a parte l'edizione. - Foglio 5 della cartella "White Line Squares Series I". -Pubblicato da Gemini G.E.L., Los Angeles (con timbro a secco). - Stampato da KennethTyler con Jim Webb e Bernard Bleha presso Gemini G.E.L., Los Angeles. - Nella serie "White Line Squares" (spesso abbreviata in "WLS"), Josef Albers ha sperimentato come una semplice linea bianca possa cambiare la percezione dello spettatore dei colori che la circondano. Partendo dai suoi iconici disegni "Omaggio al quadrato", i "White Line Squares" di Albers mostrano quattro quadrati uno di fronte all'altro con una sottile linea bianca che incornicia uno dei quadrati. Tra il 1966 e il 1967, Albers sviluppò 17 schemi di colori per la serie di stampe, numerati da I a XVII, e li produsse in collaborazione con il prestigioso laboratorio di stampa Gemini G.E.L. di Los Angeles. Ogni colore doveva essere applicato separatamente e con incredibile precisione, poiché qualsiasi errore avrebbe distrutto l'effetto visivo della perfetta linea bianca.

Stima 2.500 - 2.500 EUR