A KANO SCHOOL PAINTING OF KANZAN AND JITTOKU UN DIPINTO DI SCUOLA KANO RAFFIGURA…
Descrizione

A KANO SCHOOL PAINTING OF KANZAN AND JITTOKU

UN DIPINTO DI SCUOLA KANO RAFFIGURANTE KANZAN E JITTOKU Giappone, XVIII secolo, periodo Edo (1615-1868) Inchiostro e acquerelli su carta. All'interno di una cornice d'epoca, dietro vetro. Raffigura i due famosi immortali Kanzan (Hanshan) e Jittoku (Shide), quest'ultimo con in mano una scopa, mentre alzano la testa per osservare la luna. DIMENSIONE immagine 26,6 x 11 cm, DIMENSIONE con cornice 47 x 35,2 cm Condizioni: Buone condizioni con lievi usure e piccole sbavature. Pochi fori di tarlo. Saldamente montato su una cornice di carta. Provenienza: Ex collezione Teddy Hahn, Darmstadt. Una copia di una ricevuta, datata luglio 1981, che attribuisce l'opera a Kano Michinobu (1730-1790) e dichiara il valore del presente lotto a "1.800 marchi tedeschi", accompagna questo lotto. Theodor "Teddy" Hahn era un noto e rispettato collezionista di netsuke e altre opere d'arte asiatiche. Dopo aver trascorso del tempo nei musei per studiare le prime culture del mondo, trovando particolare interesse nelle loro sculture, iniziò a collezionare, affermando: "In qualche modo sapevo che avrebbe avuto una profonda influenza sulla mia vita". Quanto avevo ragione. E quanto sono stato felice". Confronto d'asta: Confronta un dipinto correlato di Kanzan e Jittoku, di Kano Eino (1631-1696), presso Bonhams, Fine Japanese Art, 12 novembre 2015, Londra, lotto 203 ( venduto per 3.500 GBP).

307 

A KANO SCHOOL PAINTING OF KANZAN AND JITTOKU

Le offerte sono terminate per questo lotto. Visualizza i risultati